Miguel Oliveira è stato il più veloce nel Gran Premio del Portogallo MotoGP

Prefazione: Dopo aver letto il titolo di questo articolo, il lettore potrebbe essere confuso. Come è possibile che Miguel Oliveira sia stato il più veloce nel GP portoghese di MotoGP se ha finito la gara solo al nono posto? Spiegheremo tutto.

Guardando le velocità nella gara principale a Portimão, il pilota portoghese del Trackhouse Racing ha registrato la velocità più alta – raggiungendo i 350,6 km/h a bordo della sua Aprilia RS-GP. Al secondo posto c’era Pedro Acosta (Red Bull GasGas Tech3/KTM), che ha terminato terzo nella gara, con 348,3 km/h.

Altri due piloti hanno raggiunto la stessa velocità del pilota spagnolo – Aleix Espargaró (Aprilia) e Álex Rins (Monster Energy Yamaha). Jorge Martín (Prima Pramac/Ducati) è stato il vincitore della gara, ma anche a bordo della competitiva Desmosedici GP24, ha avuto il terzo peggior risultato in termini di velocità massima.

Per quanto riguarda la velocità massima media, Oliveira ha avuto anche il miglior risultato – 348,9 km/h, rispetto ai 347,6 km/h di Espargaró e ai 347,2 km/h di Marc Márquez (Gresini/Ducati). Franco Morbidelli (Prima Pramac/Ducati), che ha registrato anche la velocità massima più bassa, è stato il più lento in termini di velocità massima media – 338,1 km/h.