Rio Ferdinand sorpreso dalla decisione di Erik ten Hag nella partita Chelsea vs Man Utd | Calcio

Rio Ferdinand non era sicuro della formazione del Man Utd contro il Chelsea (Foto: Getty) Rio Ferdinand ha messo in discussione la decisione di Erik ten Hag di lasciare fuori due giocatori per la trasferta del Manchester United contro il Chelsea giovedì sera. A Stamford Bridge, Ten Hag ha apportato tre modifiche alla sua squadra rispetto al triste pareggio 1-1 con il Brentford, con Marcus Rashford in particolare sostituito da Antony. Scott McTominay è stato sostituito da Casemiro a centrocampo, mentre Harry Maguire è subentrato all’infortunato Victor Lindelof. Ten Hag ha spiegato che i cambiamenti erano semplicemente una questione di rotazione e di mantenere freschi i giocatori in vista dell’importante scontro con i rivali Liverpool domenica. Ma parlando prima del calcio d’inizio, Ferdinand non era convinto che panchinare Rashford e McTominay fosse la scelta giusta, dicendo a TNT Sports: ‘C’è stato molto dibattito su chi dovrebbe giocare e chi no. Marcus Rashford è stato un simbolo in questo club di calcio per diversi anni ormai. Sto sentendo dietro le quinte che potrebbe essere un po’ acciaccato [Rashford]. Abbiamo degli infortuni, ma allo stesso tempo, quando guardo la situazione, abbiamo due giocatori che hanno fatto bene contro le grandi squadre, le big six quest’anno. I migliori marcatori contro le big six sono entrambi in panchina oggi. McTominay e Marcus Rashford. Rashford ha tre gol, McTominay due. Posso capire perché forse lo avresti potuto fare, ma allo stesso tempo, quando pensi alle grandi partite, ai grandi momenti, contro il Manchester City l’altro giorno, quando cercavi un momento da uno dei giocatori, Marcus Rashford è entrato in gioco.’ Nella gara di andata dello scorso dicembre, l’United ha trionfato per 2-1 grazie alla doppietta di McTominay, con la stella scozzese secondo miglior marcatore della squadra questa stagione, dietro a Rasmus Hojlund. La decisione di far partire Antony non è andata bene, con l’ala che ha concesso un rigore nel primo tempo dopo aver commesso fallo su Marc Cucurella, anche se l’United ha comunque raggiunto l’intervallo pari dopo essere stato in svantaggio di due gol per poi pareggiare 2-2. Più dettagli seguiranno… Per ulteriori storie come questa, visita la nostra pagina sportiva. Segui Metro Sport per le ultime notizie su Facebook, Twitter e Instagram.