Rob Edwards elogia la stella dell’Arsenal ‘eccezionale’ dopo la sconfitta contro il Luton Town | Calcio

Luton è stata comodamente battuta 2-0 dall’Arsenal allo stadio Emirates (Immagine: Getty)

Rob Edwards ha elogiato la stella dell’Arsenal Emile Smith Rowe dopo che ha prodotto una prestazione da uomo partita contro il Luton Town ieri sera.

L’internazionale inglese ha avuto solo la sua terza partenza della stagione di Premier League ieri sera, quando Mikel Arteta ha deciso di ruotare la sua squadra in vista del viaggio di sabato sera a Brighton.

Con Bukayo Saka non in condizioni sufficienti per far parte della squadra in campo e Declan Rice dato un meritato riposo, Smith Rowe è stato inizialmente nella formazione titolare per la prima volta dall’inizio di gennaio.

Il 23enne ha ricompensato la fiducia di Arteta con una prestazione da uomo partita in una vittoria per 2-0 che ha visto gli Gunners tornare in testa alla classifica dove rimarranno per almeno 24 ore.

Smith Rowe è stato al centro di entrambi i gol in un primo tempo completamente dominato dalla squadra di casa, che non ha mai sembrato rinunciare al loro vantaggio durante un comodo secondo periodo.

Smith Rowe, comprensibilmente, è andato stanco nella seconda metà dei 45 minuti ma Edwards è rimasto impressionato dalla prestazione del laureato della Hale End Academy che ha dato al suo allenatore un promemoria tempestivo delle sue qualità.

‘È davvero un buon giocatore,’ ha detto il capo degli Hatters nella sua conferenza stampa post partita. ‘Sono stato abbastanza fortunato, probabilmente non si ricorderà, ma ho fatto alcuni stage con lui nella nazionale Under-20 quando ero alla FA e ho pensato che fosse eccezionale.

‘Abbiamo giocato contro il Portogallo e abbiamo vinto 4-0 in Portogallo e ho pensato che fosse brillante e sono sempre stato un grande ammiratore del suo.’

Arteta, a suo dire, ha faticato a dare opportunità a un giocatore che ha svolto un ruolo chiave nell’avviare la sua rivoluzione all’Arsenal durante il periodo iniziale del suo mandato.

Ulteriori tendenze

Per sapere di più

Le infortuni e l’aumento del livello di competizione sono stati fattori che hanno portato Smith Rowe a essere ridotto a un ruolo marginale, ma Arteta nutre ancora un grande ammirazione per un giocatore il cui potenziale non è mai stato messo in dubbio.

Parlando dopo la partita, Arteta ha detto: ‘Lo adoro come giocatore. È un piacere guardarlo, come si muove, come cambia direzione, quanto è stato fisico oggi anche senza palla.

‘Ha vinto molti duelli ed era pensante con quell’istinto assassino di fare passaggi avanti e far accadere le cose e quando Emile è in quel momento è molto difficile fermarlo. Oggi ci ha aiutato molto a vincere la partita.’

MAGGIORE : Mikel Arteta ‘sorpreso’ dal record disciplinare della stella dell’Arsenal in mezzo ai timori di sospensione

MAGGIORE : Ole Gunnar Solskjaer rivela che ‘alcuni’ giocatori del Manchester United volevano andarsene quando ha preso il posto

MAGGIORE : Phil Foden manda un messaggio a Gareth Southgate sulla sua posizione migliore dopo l’hat-trick del Manchester City

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano la Politica sulla Privacy e i Termini di Servizio di Google.