Semplici: «L’Udinese è la squadra più attrezzata»

Leonardo Semplici ha fatto il punto della situazione per la lotta salvezza in Serie A, restando ottimista sulle possibilità della sua squadra di evitare la retrocessione. L’allenatore del Salernitana ha sottolineato l’importanza di non aver cambiato guida tecnica durante la stagione, ritenendo che ciò possa essere un punto a favore nella corsa per la permanenza nella massima serie.

In un’intervista rilasciata a Tuttosport, Semplici ha analizzato la situazione in fondo alla classifica, con Udinese, Verona, Cagliari, Frosinone, Empoli, Sassuolo e Salernitana tutte coinvolte nella battaglia per evitare la retrocessione. Il tecnico ha evidenziato come la continuità e la stabilità siano elementi fondamentali in un momento cruciale come questo, sottolineando il valore di una squadra che ha mantenuto la stessa guida tecnica per tutto il campionato.

Semplici ha sottolineato l’importanza di mantenere la calma e la determinazione nei momenti difficili, lavorando duramente per superare le difficoltà e ottenere i risultati necessari per garantire la permanenza in Serie A. L’allenatore ha mostrato fiducia nei suoi giocatori e nella capacità della squadra di ottenere la salvezza, sottolineando l’importanza di restare uniti e concentrati fino alla fine della stagione.

La situazione in fondo alla classifica resta ancora incerta e molte squadre sono coinvolte nella lotta per evitare la retrocessione. Leonardo Semplici e il Salernitana sono pronti a lottare fino alla fine, con l’obiettivo di ottenere la salvezza e continuare a competere nella massima serie italiana. La determinazione e la fiducia dell’allenatore e della squadra potrebbero fare la differenza in una sfida così importante e delicata.